Sakal Ekimi

IL TRAPIANTO DI BARBA

baslik-alti-gold

COS’È IL TRAPIANTO DI BARBA?

A volte, gli uomini possono avere barbe rade a causa degli effetti di fattori genetici o possono verificarsi perdita di barba a causa di motivi ormonali. Se la persona è disturbata dallo spargimento o la condizione rada della sua barba, può richiedere il trapianto di barba.

COME TRAPIANTARE LA BARBA?

Prima di tutto, l’area che si desidera sottoporre a trapianto di barba viene esaminata dal medico. Quindi viene eseguito un esame del sangue per arrivare alla fonte del problema. L’area donatrice in cui verranno rimosse i bulbi piliferi dei capelli viene intorpidita eseguendo l’anestesia locale.

Gli innesti (capelli prelevati dalla zona donatrice) vengono raccolti con il metodo FUE. Dopo la raccolta degli innesti, vengono praticati micro fori nelle aree in cui verranno posizionate le radici dei capelli. Il trapianto di barba viene eseguito posizionando i bulbi piliferi dei capelli nei canali.

POSSONO VERIFICARSI CADUTE SHOCK

Poiché il trapianto di barba è un processo che richiede più cura del trapianto di capelli, sono necessarie circa 8-10 ore e non si avverte dolore poiché viene utilizzata l’anestesia locale. Il trapianto di barba viene applicato a persone di età pari o superiore a 24 anni per evitare lo spargimento in futuro a causa di cambiamenti ormonali. Nel processo, vengono trapiantate i bulbi piliferi dei capelli prelevate dalla parte della nuca.
Dopo l’operazione, possono apparire macchie rosse sui follicoli piliferi, il che è perfettamente normale. Le cellule del sangue nutrono i follicoli piliferi, che è estremamente utile per le barbe. Dopo l’impianto della barba, si verifica una caduta di shock come nel trapianto di capelli. Va notato che la persona non dovrebbe essere preoccupata ed è una situazione normale. Le barbe, che vengono piantate dopo cadute di shock, iniziano a staccarsi completamente in 4-8 mesi.

IL PERIODO DI GUARIGIONE DOPO IL TRAPIANTO DI BARBE

Il periodo massimo di recupero dopo il trapianto di barba è di 1 anno. Alla fine di 1 anno, le barbe iniziano ad adattarsi e crescere più a lungo. Nei primi 10 giorni dell’operazione, i peli appena trapiantati si adattano, l’area trattata viene crosta, le croste vengono guarite. Il recupero totale si osserva in un totale di 1 anno. La rasatura col rasoio non deve essere eseguita al minimo 4 mesi e al massimo 6 mesi dopo il trapianto di barba. La persona deve radersi con la macchina.

COS'È IL TRAPIANTO DI BARBA? COSA FARE PRIMA DEL TRAPIANTO DI BARBA

La persona deve essere trattata prima del trapianto di barba. Se la perdita è causata principalmente a causa di un fenomeno ormonale una medicazione viene consigliata. Se non c’è spargimento permanente o scarso, il trapianto di barba non viene eseguito.

Quando si va per un esame, la barba non deve essere tagliata e il medico dovrebbe vedere la via d’uscita naturale. Si raccomanda di non bere i farmaci senza consultare il medico prima dell’intervento chirurgico. Non si dovrebbe fumare prima dell’operazione e se si fuma bisogna ridurlo. Perché l’effetto del trattamento diminuisce, poiché la sigaretta danneggerà i follicoli piliferi.

Per le barbe che non compaiono a causa di fattori genetici, alcune malattie o incidenti, viene prima controllata la persona che si applica al processo di trapianto di barba. Se si ritiene opportuno effettuare il trapianto di barba, le procedure vengono avviate dal medico e i peli dell’area donatrice prelevati contrassegnando la regione da trapiantare con la barba vengono trasportati nelle aree prive di barba .

OTTIENI UNA CONSULENZA GRATUITA







× Scrivi al nostro esperto